Tab Social
Spazio Soci
 

Missione e visione

MISSIONE
L’art. 2 dello STATUTO SOCIALE definisce con chiarezza la missione della Banca di Credito Cooperativo Giuseppe Toniolo.
Art. 2
Principi ispiratori
Nell’esercizio della sua attività, la Società si ispira ai principi dell’insegnamento sociale cristiano e ai principi cooperativi della mutualità senza fini di speculazione privata.
La Società ha lo scopo di favorire i soci e gli appartenenti alle comunità locali nelle operazioni e nei servizi di banca, perseguendo il miglioramento delle condizioni morali, culturali ed economiche degli stessi e promuovendo lo sviluppo della cooperazione, l’educazione al risparmio e alla previdenza, nonché la coesione sociale e la crescita responsabile e sostenibile del territorio nel quale opera. La Società si distingue per il proprio orientamento sociale e per la scelta di costruire il bene comune. E’ altresì impegnata ad agire in coerenza con la CARTA DEI VALORI del Credito Cooperativo e a rendere effettivi forme adeguate di democrazia economico-finanziaria e lo scambio mutualistico tra i soci.

Tali principi trovano conferma e specificazione anche in alcuni articoli della CARTA DEI VALORI del Credito Cooperativo.

Art. 1
Il Credito Cooperativo ispira la propria attività all’attenzione e alla promozione della persona.

Art. 2
L’impegno del Credito Cooperativo si concentra, in particolare, nel soddisfare i bisogni finanziari dei soci e dei clienti, ricercando il miglioramento continuo della qualità e della convenienza dei servizi e dei prodotti offerti. Obiettivo del Credito Cooperativo è produrre utilità e vantaggi, è creare valore economico, sociale e culturale a beneficio dei soci e della comunità locale e “fabbricare” fiducia. Lo stile del servizio, la buona conoscenza del territorio, l’eccellenza della relazione con i soci ed i clienti, l’approccio solidale, la cura della professionalità costituiscono lo stimolo costante per chi amministra le aziende del Credito Cooperativo e per chi vi presta la propria attività professionale.

Art. 7
Il Credito Cooperativo è legato alla comunità locale che lo esprime da un’alleanza durevole per lo sviluppo. Attraverso la propria attività creditizia e mediante la destinazione annuale di una parte degli utili delle gestione promuove il benessere della comunità locale, il suo sviluppo economico, sociale e culturale. Il Credito Cooperativo esplica un’attività imprenditoriale “a responsabilità sociale”, non soltanto finanziaria, ed al servizio dell’economia civile.

VISIONE
La BCC Giuseppe Toniolo, nel corso della sua storia è sempre stata fedele a tali principi. E’ cresciuta con la comunità e con il territorio da cui ha ottenuto fiducia e risorse ed a cui ha dato fiducia e destinato risorse. Associazioni, comunità ecclesiali, fondazioni, organizzazioni di volontariato, società sportive trovano infatti nella Toniolo un costante punto di riferimento per il sostegno delle attività svolte. La crescita registrata dalla Banca nel corso degli anni è confortante e consente di guardare al futuro con fiducia e prospettare un ulteriore sviluppo. Ciò passa per un radicamento sempre più profondo con i territori in cui la banca già opera e ove si insedierà diffondendo il modello della cooperazione di credito.